San Giovanni al Monte

 

 

Ore 6.30: la sveglia suona, apro gli occhi, ma... c'è qualcosa che non quadra... sento freddo. Come mai, mi chiedo. Poi mi avvicino alla finestra e guardo fuori: oltre il vetro vedo nebbia e pioggia.  Ma che giorno è oggi? Il calendario mi dice che oggi è il 15 agosto: Ma guardando fuori e sentendo la temperatura sembra un ferragosto... autunnale. Dà l'idea del 15 ottobre e non del 15 agosto. Ma questo no ferma i temerari dell'Associazione  che partono, sotto la pioggia battente, alla volta di San Giovanni al Monte sopra la cittadine di Arco. Arriviamo e scopriamo di non essere gli unici  a sfidare questo tempo da lupi. Tutti protetti sotto il tendone in attesa che la pioggia si plachi. Dimenticavo di presentare i nostri nuovi amici  che con noi hanno organizzato  la marcia non competitiva " En giro per i prai da Gom, sulle ali della farfalla: il Consorzio Protezione e valorizzazione San Giovanni al Monte e Gorghi di Arco.

Non appena la pioggia dà una breve tregua, un gruppo di coraggiosi e temerari decidono di affrontare questo tempo da lupi e di accingersi a compiere il percorso abbreviato rispetto a  quello previsto  in originale. Tra questi le nostre Sabrina e Tamara che, armate di ombrello ed impermeabile, portando in alto l'onore della nostra Associazione, hanno tagliato brillantemente il traguardo.

Per tutti è stato organizzato un lucculiano pranzo preparato da alcuni chef e nel pomeriggio è stata organizzata una ricca lotteria con premi appetitosi.

Ma la giornata  non poteva che finire in bellezza con il sole che ci ha accompagnato per tutto il pomeriggio facendoci ammirare finalmente un meraviglioso paesaggio.

Un ringraziamento ai nostri nuovi amici, che per l'occasione hanno fornito tutti i partecipanti di una maglietta con i loghi delle associazioni partecipanti ed un arrivederci al prossimo anno.

Nicoletta Weber