La Gibo Simoni Marathon

Folgaria

Domenica 29 Agosto in una giornata fredda ma  solo dal punto di vista meteorologico, Gilberto Simoni, ha festeggiato, durante la Folgaria Megabike - Gibo Simoni Maraton, il suo addio alle corse da professionista. Calda invece era l'atmosfera e l'abbraccio di tutti i sostenitori, amici, ciclisti e non solo, che hanno festeggiato l'uscita di scena dal mondo delle corse ciclistiche del loro beniamino Gilberto Simoni. Una grande festa organizzata a Folgaria iniziata con la Megabike Classic di 39 km e la Gibo Simoni Marathon di 74 km. e culminata con i festaggiamenti presso il palazzetto della località turistica.

All'interno di questa manifestazione, anche la nostra Associazione ha avuto la propria pedalata, voluta da Gibo Simoni in favore dei progetti dell'Associazione: 5 km fra i prati e i boschi di Folgaria con un percorso adatto a tutte le età, alla quale hanno partecipato una ottantina di persone.
Una pedalata che ha visto la gradita presenza di alcuni pazienti ed il loro coinvolgimento è per noi un grande traguardo e una spinta a perseverare nel nostro impegno.
Come grande è stata la partecipazione alla Gibo Simoni Marathon di Paolo Lizzi . della Cicli Baldo Trento, che ha partecipato alla gara piazzandosi all'ottima 156° posizione con il tempo di h 4.58, 10. La sua partecipazione gli è  stata proposta da un paziente che Paolo ha accolto con entusiasmo e grande spirito di solidarietà, dedicando la propria gara alla lotta alla fibrosi cistica in rappresentanza di tutti i malati.

Grande è stata la nostra sorpresa all'arrivo di Matteo Marzotto, vicepresidente della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica. Alcuni di noi lo vedevano per la prima volta  e ha colpito molto la sua disponibilità, il suo calore e la sua simpatia. Senza indugio ha indossato la maglia creata appositamente per la nostra Associazione  e si è prestato molto volentieri  sia per gli autografi che per le molte fotografie. Il motto riportato sulla maglietta, in una giornata così speciale , non poteva essere più azzeccato:...eravamo proprio tutti insieme per vincere la fibrosi cistica....

Non poteva mancare il "nostro" dott. Ermanno Baldo, primario di pediatria e responsabile del Centro Provinciale di Supporto per la cura della Fibrosi Cistica presso l'Ospedale Santa Maria del Carmine di Rovereto.

Un grande ringraziamento a Gilberto SImoni per l'idea della 5 km, per il sostegno e a disponibilità. A Matteo Marzotto, che mai ci fa mancare il suo incoraggiamento ed il suo appoggio incitandoci a non mollare mai. Al dott. Ermanno Baldo per la sua costante ed importante presenza. A Paolo Lizzi per il suo grande cuore. Ad Arianna Simoni per la dolcezza e l'aiuto. A Enrico Galvagnini organizzatore della Megabike ed al suo Presidente Marco Raffaeli. A Massimo Groblechner Presidente della Altipianibike e agli istruttori e guide Massimo Caneppele, Ezio Perottoni, Marco Miorandi e Adriano Bello. Al Comitato di Trento dell'Associazione Veneta Fibrosi Cistica, per la gradita partecipazione.

A tutti i partecipante, agli ospiti e abitanti di Folgaria, GRAZIE. Arrivederci al prossimo anno.

 

 

 

 

 

 

foto 1   Locandina manifestazione
foto 2   Bruna, Francesco, Matteo e Paolo.
foto 3   Bruna, Enrico, Cesare, Matteo.
foto 4   Matteo Marzotto con Gilberto Simoni
foto 5   Gruppo prima della partenza
foto 6   Gruppo prima della partenza  della Gibo Marathon
foto 7   Angela con Matteo Marzotto
foto 8   Partenza della 5 km per la Fibrosi Cistica.
foto 9   Arrivo della 5 km.
foto 10 Arianna con Matteo
foto 11 Bruna, Matteo e Nicoletta
foto 12 l'addio alle corse
foto 13 L'arrivo di Paolo Lizzi, che ha partecipato a nome di tutti i malati di F.C.
foto 14 La premiazione di Paolo Lizzi da Gilberto Simoni e dalla Presidente     dell'Associazione Trentina Fibrosi Cistica Bruna Cainelli.