Come si eredita la Fibrosi Cistica

In questa figura è rappresentato un esempio di come si eredita la malattia e lo stato di portatore sano. I genitori del malato sono entrambi portatori sani del gene alterato.
Il genitore portatore ha ereditato il gene da suo padre o da sua madre. Quindi il malato ha sempre due nonni portatori , uno dalla parte paterna , uno dalla parte materna.
I nonni portatori hanno un genitore portatore ( che è il bisnonno del malato) e cosi via. Poiché c’è sempre un nonno portatore ( sia per parte materna che per parte paterna ) gli zii ( sia per parte paterna che materna ) di un malato hanno il 50% di probabilità d’essere portatori sani del gene, i cugini hanno il 25% di probabilità.
Il gene non ha predilezione di sesso, maschi e femmine hanno la stessa probabilità di ereditarlo da un genitore portatore.