Come si cura la fibrosi cistica.

Le cure più complesse e impegnative sono richieste dalle manifestazioni polmonari della malattia. La tosse e il catarro sono curati e prevenuti con aerosolterapia e fisioterapia respiratoria quotidiana ( tempo necessario da 1 a 3 ore al giorno per tutti i giorni). L’infezione respiratoria richiede antibiotici da prendere per bocca o per via endovenosa periodicamente o per aerosol talora in continuazione. Quando la malattia si aggrava la difficoltà respiratoria richiede ossigenoterapia. Se i polmoni sono molto danneggiati il trapianto di polmone ha prospettive di discreto successo.
Diverse complicanze, sempre a livello dei polmoni, oppure nasali , intestinali, diabetiche, epatiche, cardiache, nutritive hanno specifici rimedi e talora chirurgici. I sintomi dovuti al malfunzionamento del pancreas si curano assumendo durante ogni pasto gli enzimi necessari per la digestione del cibo e con l’insulina se sopraggiunge il diabete. E’ sempre necessaria una alimentazione ipercalorica.