Il DNA

Questa è una rappresentazione in tre dimensioni del DNA, così come descritto da Watson e Crick, ricercatori che per questo, nel 1953 , ottennero il premio Nobel.
Dall’epoca della sua scoperta la genetica ha enormemente ampliato il suo campo di conoscenze e in particolare le malattie genetiche hanno acquistato un’enorme rilevanza nella medicina: la base di tutte le malattie genetiche è riconducibile ad una modificazione della normale sequenza del DNA.