1° Camminordic

 
 

Rovereto, 13 ottobre 2012

Anche se la giornata non si presentava delle migliori , perchè il tempo ci annunciava pioggia e per gli 85 partecipant alla 1° CAMMINORDIC, passeggiata con bastoncini per le vie della città della quercia, fino alla Campana dei Caduti, attraverso il Cammino della pace, con sosta all'Ospedale Santa Maria del Carmine, si preannunciava con l'impermeabile. Invece anche il tempo ci è stato amico.

Una passeggiata molto semplice ma con un grande impegno. "Camminare per la ricerca"; con questo slogan scritto su tutti i pettorali indossati dai partecipanti siamo partiti da piazza Loreto alla volta della Campana dei Caduti, guidati dagli Istruttori Attilio e Daniela assieme ai loro collaboratori della Scuola Nordic Walking Trentino, con la quale abbiamo condiviso l'organizzazione dell'evento  .

Passo dopo passo, piano piano senza fermarsi, come i ricercatori che cercano di trovare la cura per la fibrosi cistica, avanti , sempre avanti.
Questo era il pensiero di tutti camminando questo pomeriggio. E la conferma arriva quando fermati all'Ospedale Santa Maria del Carmine, per salutare un'amica ricoverata presso il Centro Provinciale per la cura dela fibrosi cistca, che scendendo apposta per salutarci e dedicarci alcuni minuti, una grande commozione si leggeva sul volto di tutti   alla parole di Claudia.

Claudia un'amica che sta combattendo giono dopo giorno come tutti i nostri ragazzi e ragazze che aspettano dalla ricerca non che cammini ma corra verso la cura, verso la soluzione, verso la vita.

Con questa grande speranza ci rimettiamo in cammino, questa volta senza fermarci mai, fino all'arrivo.

Grazie agli Alpini di Vanza di Trambileno.

Panificio Carraro, Banca di Trento e Bolzano, Sportler Trento, Salumificio Segata, Attilio e Daniela della Scuola Nordic Walking Trentino, Vigili Urbani di Rovereto, ed a tutti i partecipanti alla bella camminata.

 m.